Soprattuttu in a stagione fredda chì vulete qualcosa di soffiu per riscaldà si è cuddà in. Sia u collu di pelliccia nantu à u mantellu, e giacche di pelliccia chic o a peluche bobble nantu à u cappellu. Ma sì l'accessoriu accessoriu invernale hè fora Faux AUSTRIA o Pelliccia vera ùn hè micca sanu chjaru per a maiò parte di a ghjente. Vi demu l'assulutu Cunsiglii prufessiunali, Cù quale pudete mette u to mantellu nantu à u collu in u futuru è espone a cosa vera da l'imitazione.

L'etichetta: A volte hè scrittu annantu à l'etichetta chì materiali sò stati aduprati. A pelliccia falsa, a pelliccia falsa o a peluche discrivenu sempre a pelliccia artificiale. Tuttavia, a prudenza hè cunsigliata. A fraude di etichette esiste, micca solu quandu si tratta di affare economiche.

U sottumateriale: Un indicatore impurtante di a vera pelliccia hè u materiale sottu. Alcuni prudutti anu vera pelle à u spinu. Questu suggerisce chì a vera pelliccia hè stata ancu trattata. Se invece ci hè una struttura intrecciata à u fondu, pudete suppone chì hè fatta di pelliccia falsa.

U sottoputu: Andate à circà u sottucapatu. Se ci sò capelli fini corti trà i peli lunghi di pelliccia, chì ponu ancu esse leggermente ondulati, hè assai prubabile u sottopelo di un animale mortu.

L'odore: L'odore palesa assai di u materiale. Dopu tuttu, a pelle hà ancu un odore inconfundibile. Hè u listessu cù u pelu. Se e note d'odore sò in direzzione di l'animali è di a pelle, hè assai probabile chì nisuna pelliccia finta sia stata aduprata.

Immagine: © Instagram, Toni Garrn