Jenny Saville hè un pittore è artista di Cambridge, Inghilterra chì hè specializatu in pitture à oliu di grande dimensione. Ha maturizatu u so talentu in a Glasgow School of Art è à l'Università di Cincinnati per quale hà ricevutu una borsa di studiu. Dapoi prima età, hà pensatu chì a vista di e donne grasse avia una affascinazione di a carne grassa, bianca, ma chì si vede ancu cum'è artista Cindy Sherman era inspiratu.

In New York hà travagliatu per un chirurgu plasticu, chì hà guardatu à u travagliu è per mezu di quale hà sappiutu ottene più cunniscenze nantu à u corpu umanu. Era ancu permessa di piglià ritratti durante l'operazioni ...

In u so travagliu, ora aduprà principalmente tonalità rossa, chì lascianu una impressione particularmente minacciosa nantu à i tela grandi è sottolineanu l'estensione di l'obesità cù u so furmatu. A vista captivante crea ancu un mumentu intimu chì pare chì a catena à a stampa. E donne, principalmente nudi è pisanti, sò i so mutivi preferiti, chì sò perpetuati cù un stilu pastoso. Ella vole catturare l'imaghjina muderna è a vista muderna di l'arte nantu à e donne. Perchè sti belli di Rubens eranu i motivi preferiti di pittori intornu à 300 anni fà, cusì hà fattu mudellu di bellezza, cambiatu drasticamente da allora. U tuttu si pò quasi chjamà 'vechje muse in un'antica ghisa'.

La stessa Jenny Saville dice chì hè fortemente orientata versu Rubens, ma face sempre un sguardu in i ghjurnali medici per ripruduce perfettamente ditaglii cum'è contusioni è arterie è per truvà i sfumaturi adattati per a carne. I paisaghji rilassamenti sò spessu u risultatu finale di u so travagliu è un cuntrastu à l'ideale di bellezza di i media.

Fonte d’imaghjini è d’infurmazione: http://www.gagosian.com/artists/jenny-saville